venerdì 18 marzo 2016

36.UNLost Territories

Area circa 6205 mq

Viale Giorglio De Chirico. 

Area verde nei pressi del Parco di Tor Sapienza, inutilizzata e recintata. 




Progetto 1: Il Futuro è nella Storia - Centro di studi storici sull'Agro Romano attraverso le nuove tecnologie di modellazione e fabbricazione digitaliAlberto Leone  <leone.1587175@studenti.uniroma1.it> http://albertoleonelabivsaggio.blogspot.com 

Progetto 2: Centro di sperimentazione culinaria collettiva e scuola gastronomica centrata sullo street food, Guillem Oro <guillemorograu@hotmail.com> http://guillemorolabivsaggio.blogspot.it/Progetto 3:MIND THE GAP, Centro neuropsichiatria infantile Maria Chiara Libertucci, mail: mariachiaralibertucci@hotmail.it http://mclibertuccilabivsaggio.blogspot.it/

Progetto 3:  BEESocial_Frames di connessioni tra natura e uomo per il ripopolamento dell'apis mellifera, impollinatore essenziale; Claudia Fiorillo, Mail: claudia.fiorillo1@gmail.com, http://claudiafiorillolabivsaggio.blogspot.it/ 

Ptrgetto 4: CIBUS: Centro di sperimentazione culinaria collettiva e scuola gastronomica centrata sullo street food, Guillem Oró mail: guillemorograu@hotmail.com, http://guillemorolabivsaggio.blogspot.it/

Progetto 5: MIND THE GAP, Centro neuropsichiatria infantile, Maria Chiara Libertucci,: mariachiaralibertucci@hotmail.it, http://mclibertuccilabivsaggio.blogspot.it/

Progetto 6: Music Station, Accademia musicale e stazione radio, Leonardo Grippi, mail: leo.grippi@hotmail.it


Questa è una delle micro aree urbane localizzate nel settore est di Roma lungo la via Prenestina che interessano il progetto UNLost Territories. 
UNLost Territories è un progetto collaborativo offerto alla città di Roma e ai suoi abitanti dalla Università degli Studi La Sapienza Facoltà cattedra  del prof. Antonino Saggio e dalla suo gruppo di assistenti e collaboratori. Lo scopo del lavoro è attivare azioni progettuali “dal basso” che abbiano interesse sia dal punto di vista del programma sociale che da quello costruttivo e spaziale con lo scopo di elaborare processi attivi di progettazione.


Nessun commento:

Posta un commento